La scuola materna come una piccola casa

By | giugno 8, 2017

Per i bambini la scuola deve essere progettata in maniera tale che vada a rispecchiare quello che è il loro ambiente abituale, ovverosia la propria abitazione. Di conseguenza, la scuola materna deve essere come una piccola casa per i più piccoli, ai fini dello svolgimento delle attività giornaliere programmate.

Per quel che riguarda invece i principi fondamentali dell’insegnamento in una scuola materna, il cosiddetto metodo agazziano prevede non solo l’istruzione intellettuale attraverso l’esplorazione del mondo, ma anche tutta una serie di attività educative che sono fondamentali.

Nel dettaglio, queste attività educative spaziano dall’educazione al canto all’educazione sensoriale, e passando per le attività di vita pratica che vengono peraltro identificate come degli elementi educativi di primo ordine.

Secondo il pensiero di Rosa e Carolina Agazzi che, sorelle, sono state due pedagogiste ed educatrici sperimentali, le attività di vita pratica fondamentali sono rappresentate dal giardinaggio, dalla preparazione della tavola ed anche dall’igiene personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *